Ziti arrotolati con pesto di pomodori secchi

721

I pomodori secchi sono un patrimonio nazionale del Sud Italia. Io li adoro e, nonostante non amo le cose molto salate, non posso fare a meno di mangiarli quasi fossero caramelle: uno tira l’altro.

Ogni estate, quando torno a casa in Calabria, mangio quelli che fa mia mamma e faccio scorta per l’inverno mettendoli in buste sotto vuoto cosi da poterli condire al momento di utilizzarli.

IMG_0729

Come altri alimenti tipici della tradizione, i pomodori secchi nascono dall’esigenza contadine di conservare i cibi il più a lungo possibile utilizzando il poco che si aveva a disposizione, in questo caso il sale ed il sole. Da questa esigenza nasce cosi, nella notte dei tempi, un cibo squisito.

IMG_0724

I pomodori secchi si prestano a mille preparazioni: bruschette, pesti e tante, tante altre ricette. Io ho deciso di esaltare il loro sapore una ricetta semplice ma molto gustosa: gli ziti arrotolati con pesto di pomodori secchi.

Un primo piatto (anche vegano) davvero saporito che, secondo me, è perfetto per l’estate: una pasta ben condita e saporita ma, contemporaneamente, leggera e veloce da preparare. Vediamo insieme come preparare questa delizia?

Ziti arrotolati con pesto di pomodori secchi

Sono successi buoni incontri a forza di andare oltre mare: la patata d’America ha trovato l’olio d’olive e il pomodoro è finito sul grano.(Erri De Luca)
Porzioni 4 persone
Preparazione 10 min
Cottura 12 min
Tempo totale 22 min

Ingredienti

  • 400 grammi Ziti arrotolati
  • 350/400 grammi Pomodori secchi
  • 1 mazzo abbondante Basilico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Noci opzionale

Istruzioni

  • Fai cuocere gli ziti in abbondante acqua salata;
  • Nel bicchiere del mixer ad immersione metti i pomodori secchi (precedentemente ammorbiditi in acqua calda), il basilico ed un filo d’olio. Frulla fino ad ottenere una crema liscia, aggiungendo se necessario un filo di acqua di cottura.
  • Tieni da parte 2 cucchiai di pesto per la decorazione.
  • In una padella metti il restante pesto e 3/4 cucchiai di acqua di cottura della pasta in modo da far diluire il pesto. Fai saltare nella padella così da far amalgamare la pasta al condimento.
  • Impiatta con un cucchiaio di pesto alla base, poi adagia la pasta. Condisci con un filo d’olio extravergine d’oliva, il basilico e, a piacimento, delle noci triturate.
Chef: Daniela Ceravolo
Portata: Primi piatti
Cucina: Italiana

Join the Conversation

  1. Bellissima ricetta! Ha tutto il colore e il sapore dell’estate, e il calore del Sud e della sua gente…

    Grazie!
    Giuliana

    1. Grazie a te per la visita, adoro i pomodori secchi e amo il fatto che siano un concentrato dell’estate e del calore del Sud! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Daniela Ceravolo © Copyright 2021. All rights reserved.
Close