Bucatini con melanzane, la ricetta calabrese di mamma!

963

In ogni famiglia c’è una ricetta che ha il significato di “casa”, quel piatto che ha un sapore del passato, che ha il profumo della cucina di mamma o di nonna.
Nel caso della nostra famiglia è la pasta con le melanzane.

Fin da quando ne ho memoria, a casa nostra, gli ospiti arrivavano senza neanche avvertire; mio padre invitava a pranzo o a cena persone all’ultimo momento telefonando a mia mamma – neanche sempre – chiedendole di aggiungere uno o più coperti.

Qualsiasi donna si sarebbe fatta prendere dal panico, ma non mia mamma. Una donna che, seppur lavorasse full time (ed anche extra time) come insegnante è sempre riuscita ad improvvisare un pranzetto sontuoso per decine di persone in poco tempo.
Nonostante il lavoro, la stanchezza o il programma di una cena veloce “solo per noi”, negli anni, ho sempre visto mia mamma reagire alle improvvisate di mio padre nello stesso identico modo: mettendo sul fuoco una grossa pentola d’acqua a bollire.

Questa è sempre la sua prima mossa, perché per far bollire l’acqua e poi cuocere la pasta ci vuole tempo. In pratica mia mamma lo diceva ancor prima dell’avvento di Masterchef e di Cannavacciuolo che urla sempre ai concorrenti “mettete a bollire l’acqua”! Ecco, mamma me l’ha insegnato fin dalla culla. Si comincia sempre cosi.

Il passo successivo è capire cosa c’è in frigo o in dispensa per approntare un sugo; il più delle volte – a meno che non sia inverno – si tratta di melanzane. La passata di pomodoro in casa non manca mai, cosi come il basilico sul terrazzo: pochi ingredienti ed il gioco è fatto.

Ah si, alle volte prende anche della pancetta tesa, del guanciale o del capicollo – rigorosamente autoprodotti – ed inizia a “cubettare” senza sosta, incurante del fatto che chiunque passi afferri un pugnetto di cubetti e scappa via.

Da quando abito da sola – ormai vent’anni -, il ricordo di quello splendido piatto è uno dei miei “comfort food” per eccellenza.

Protagonista di decine di piatti, la melanzana si adatta a qualsiasi cottura ed è utilizzabile per preparare dagli antipasti fino al dolce.
Si, avete letto bene… con la melanzana si fanno anche dei dolci meravigliosi, avete mai sentito parlare delle melanzane al cioccolato? Una vera prelibatezza! Ma non diciamolo a mamma, purista com’è si potrebbe sentire male.

Mamma è quella dei gusti semplici, tradizionali, potrebbe smettere di parlarmi se sprecassi una melanzana per fare un dolce!

Quindi oggi accontentiamo mamma e ti insegno a preparare quello che, a casa mia, è un “semplice” piatto di bucatini alla melanzana. Semplice ma non banale, mi raccomando.

Un altro segreto di mamma è che usa pochissime “aggiunte”, difficile trovare in una sua ricetta il soffritto o le spezie. Nulla deve sovrastare il sapore di sua maestà la melanzana: pasta, pomodoro, melanzana e basilico.

No, niente cipolla per mamma, tu se vuoi mettila ma non glielo faremo sapere… un pò come per la carbonara, se avvicini una cipolla mamma piange!

Bucatini con melanzane, la ricetta calabrese di mamma!

Porzioni 4 persone
Preparazione 15 min
Cottura 20 min
Tempo totale 35 min

Ingredienti

  • 400 grammi Bucatini
  • 350/400 grammi Melanzane
  • 400 grammi Pomodoro San Marzano
  • 1 bottiglietta Passata di pomodoro
  • Olio di oliva extra vergine
  • Sale
  • Basilico

Istruzioni

  • La prima cosa da fare è ovviamente mettere a bollire l'acqua in una pentola capiente.Lava bene e taglia le melanzane a cubetti, cercando di farlo nel più breve tempo possibile per evitare di farle diventare nere. L'usanza di metterle sotto sale per togliere l'amaro è una cosa del passato, le melanzane non sono più amare come lo erano decine di anni fa e metterle sotto sale avrebbe il risultato di farle diventare molli. Per questo piatto i cubetti dovranno essere cotti ma compatti.
  • Fai scaldare un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva – mi raccomando quello "buono" – in una padella molto capiente e salta le melanzane a fuoco vivace.Una cosa importante è che non devono friggere completamente ma dovranno solo essere leggermente rosolate e belle compatte. Aggiungi già ora un bel po' di basilico alle melanzane, renderanno il tutto molto profumato.
  • Nel frattempo lava bene i pomodori e poi tagliali in cubi medio-grandi.Aggiungi i pomodori alle melanzane e fai saltare tutto a fuoco medio-alto per un paio di minuti, solo adesso puoi aggiungere il mezzo bicchiere di passata di pomodoro.
  • A questo punto non ti resta che salare e fare cuocere a fuoco medio per circa 15/20 minuti.Fai molta attenzione a non far ritirare troppo il sugo, se risulta troppo denso aggiungi dell'acqua di cottura.Lessa i bucatini al dente e finisci la cottura nella padella con il sugo in modo da far incorporare il condimento alla pasta.Da servire aggiungendo il basilico fresco e un giro d'olio extravergine d'oliva.
Chef: Daniela Ceravolo
Portata: Main Course
Cucina: Italian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Daniela Ceravolo © Copyright 2021. All rights reserved.
Close