Triangoli di pasta fillo con friarielli e Prosciutto di Modena DOP

297

 

Hai avuto modo di conoscere nelle ricette dei mesi passati la collaborazione con il Consorzio del Prosciutto di Modena, grazie al quale ho potuto realizzare delle ricette che vedono come protagonista il Prosciutto di Modena DOP. Ebbene ottobre è un mese speciale, perché proprio il 6 ottobre di 50 anni fa diciassette aziende si riunirono per formare il Consorzio e, come recita lo statuto, «difendere, tutelare e promuovere il commercio del prosciutto tipico di Modena».

Per leggere tutta la storia vi rimando al sito ufficiale del Consorzio del Prosciutto di Modena, vi basterà cliccare sul logo di seguito!

Di seguito la terza ricetta che ho pensato per questa collaborazione: anche se l’inverno non vuole arrivare… sui banchi dei mercati sono arrivati i friarielli, una delle mie verdure preferite! Ho pensato quindi di utilizzare quello che solitamente è il mio contorno preferito con saporitissimi cubetti di Prosciutto di Modena DOP e creare un ripieno perfetto per dei croccanti triangoli di pasta fillo con semi di sesamo neri e bianchi!

 

Che ne dici? Io li ho già fatti un paio di volte e spariscono sempre in pochissimo tempo. Fanne tanti, mi ringrazierai!

 

 

Triangoli di pasta fillo con friarielli e Prosciutto di Modena DOP

Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Cottura friarielli 20 min

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta fillo
  • 1 mazzo Friarielli
  • Prosciutto di Modena DOP
  • Olio extravergine d’oliva
  • Aceto bianco
  • Semi di sesamo
  • Sale
  • Peperoncino

Istruzioni

  • Pulisci i friarielli e lessali leggermente in acqua e aceto bianco. Porta a bollore, aggiungi il sale e fai cuocere per circa 5 minuti.
    Salta in padella i friarielli con olio extravergine e peperoncino; una volta che i friarielli saranno cotti alla perfezione mettili da parte e lasciali raffreddare leggermente, poi tagliali grossolanamente.
  • Dal Prosciutto di Modena DOP ricava delle fette di qualche cm di spessore e poi trasforma tutto in cubetti dello stesso spessore.
  • Con un pennello olia leggermente un foglio di carta forno, stendi il primo foglio di pasta fillo, olia la superficie del foglio di pasta fillo con dell’olio extra vergine di oliva e stendei sopra il secondo foglio di pasta fillo oliando bene anche questo secondo.
    Se vuoi ottenere un triangolo molto croccante puoi sovrappore anche tre fogli, io di solito ne uso due.
    Dovrai fare molta attenzione nel maneggiare la pasta fillo perché essendo molto delicata si rompe molto facilmente, allo stesso tempo si secca anche molto velocemente; tieni esposta all’aria solo i fogli che dovrai utilizzare nei minuti successivi.
  • Cerca di fare in modo che i fogli coincidano senza muoversi, poi dividi in 5 strisce più o meno uguali.
    Partendo dalla prima striscia, adagia in basso mezzo cucchiaio di friarielli e qualche cubetto di Prosciutto di Modena DOP; piega bene il lato in diagonale, spennella con l’olio extravergine d’oliva e ripeti il procedimento fino alla fine della striscia, formando cosi un meraviglioso triangolo.
    Chiudi il triangolo e cospargi con semi di sesamo bianchi e neri.
  • Ripeti il procedimento per tutte le strisce e poi con tutti gli altri fogli presenti nel rotolo.

    In base alla larghezza delle strisce avrai un numero maggiore o minore di triangoli: per dei finger-food puoi tagliare i fogli di pasta fillo anche in sei o sette strisce. Viceversa per dei triangoli molto grandi ricava 4 strisce.
    Trasferisci i triangoli in una teglia coperta con carta forno e infornali per circa 15 minuti a 180° in forno ventilato fino a quando non saranno ben dorati.
    Lascia raffreddare qualche minuto e… Buon appetito!
Chef: Daniela Ceravolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Daniela Ceravolo © Copyright 2021. All rights reserved.
Close