Ricette dal (mio) mondo
pumpkin-pie-la-torta-alla-zucca-americana-versione-senza-lattosio

Pumpkin Pie: la Torta alla Zucca Americana (versione senza lattosio)

Porzioni

8

Prep

1 hr

Cottura

1 hr

Difficoltà

Portata

Intolleranze

  • Lactose Free
  • Vegetarian

La pumpkin pie è il dolce tradizionale americano per la festa del Ringraziamento, festa che cade il quarto giovedì di novembre.  In America è una festa molto sentita e tutte le famiglie si radunano per questa giornata preparando e mangiando i piatti della tradizione, tra cui il tanto famigerato tacchino ripieno e la pumpkin pie.

La festa  del ringraziamento ha una storia che risale al 1676, quando fu istituita per la prima volta dai coloni, come ringraziamento per aver superato il terribile inverno nordamericano. A questa prima celebrazione parteciparono oltre ai pellegrini sbarcati dal Mayflower, anche anche i nativi  americani. Con tempo questa festività  ha preso piede tra tutti gli americani, soprattutto perchè non ha connotazioni strettamente religiose.

thanksgiving-giorno-del-ringraziamento-padri-pellegrini-e-nativi-americani

I primi stati americani (le 13 colonie originarie) non celebrarono contemporaneamente il Giorno del ringraziamento fino a quando George Washington, il primo presidente degli Stati Uniti d’America, nel 1789, non proclamò la festa per tutti gli stati facendola diventare una giornata nazionale. Nel 1863 il presidente Abraham Lincoln collocò la festa il quarto giovedì di novembre, data che da quel momento non è più cambiata.

thanksgiving-dinner-idea

Ci si interroga spesso sul festeggiare o meno, nel nostro paese, festività che non ci toccano da vicino… le argomentazioni sono le più disparate ma in questo blog -anche visto il nome- non poteva esimersi dal preparare e pubblicare una ricetta cosi tradizionale e internazionalmente conosciuta.

Ovviamente ho voluto dargli un mio piccolo tocco e l’ho resa più leggere senza lattosio, vi assicuro che il risultato non cambia e che la pumpkin pie è stata molto apprezzata!

Prepariamola insieme!

Ingredienti

  • 300 grammi Farina 00
  • 70 grammi Olio extravegine d'oliva (delicato)
  • 65 grammi Olio di semi
  • 130 grammi Zucchero
  • 2 + 1 tuorlo Uova
  • 5 grammi Lievito per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • scorza Limone

_mg_6372
PROCEDIMENTO (per la pasta frolla):

  • Sbattere i tuorli con l’olio fino a che non sono bene amalgamati.
  • Incorporate gli albumi ed emulsionate bene.
  • Lasciate raffreddare gli oli in freezer per 10 minuti  fino ad ottenere una crema densa, della stessa consistenza di un burro ammorbidito.
  • Versate al centro della farina lo zucchero, il lievito e gli aromi e impastate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  • Fate riposare in frigo per 1/2 ora avvolta in pellicola prima di utilizzarla.

 

Ingredienti

  • 500 ml Purea di zucca
  • 2 Uova grandi
  • 100 grammi Zucchero bianco
  • 50 grammi Zucchero grezzo di canna
  • 300 ml Panna vegetale
  • 3 cucchiai Rum/Bourbon
  • 1 cucchiaino Cannella
  • 1 bacca Vaniglia
  • 1 pizzico Sale

_mg_6266

PROCEDIMENTO (per il ripieno):

  • Tagliate la zucca a fette, pulitela dai semi e dai filamenti e mettetela in una teglia da forno con della carta forno.
  • Cuocete in forno a 180°/200° per circa 20 minuti o fino a quando la polpa non sarà morbida.
  • Una volta cotta togliete la buccia e trituratela con una forchetta (in realtà sarà morbidissima quindi sarà come spalmare del burro).
  • Create una purea (eventualmente frullatela leggermente) e lasciatela raffreddare.
  • Nel frattempo stendete la pasta frolla in una tortiera antiaderente (io ho usato le usa e getta di alluminio per paura di non riuscire a sfornarla senza romperla :D) e bucarellate il fondo con una forchetta.
  • Preparate il ripieno unendo le uova alla purea di zucca, mescolate bene in modo da farle assorbire bene.
  • Aggiungete lo zucchero, la cannella, il sale e continuate a mescolare bene facendo amalgamare tutto.
  • Infine aggiungete la panna vegetale ed il rum (o il bourbon).
  • Quando tutto sarà amalgamato versate, delicatamente, l’impasto nella teglia con la pasta frolla e lasciate assestare il composto per un paio di minuti.
  • Fate cuocere per 15 minuti a 200° e poi diminuite la temperatura a 180° per altri 60 minuti.
  • Fate attenzione a non far scurire troppo la pasta, eventualmente coprite con la carta stagnola per gli ultimi minuti di cottura.

 

box-per-immagine-in-evidenza

_mg_6460

box-per-immagine-in-evidenza

_mg_6512

 

Facebook Comments
Condividi:Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on Tumblr0Email this to someone

Share & Print

0 0 100 0

Nessun commento

Lascia un commento

< buzzoole code