Funghi cardoncelli dorati al forno

42.6K

Circa una settimana fa sono andata al mercato di Capannelle e, girovagando tra i vari banchi, ho trovato il banco delle meraviglie!
Non parlo di dolci o caramelle ma di funghi! 😀 Eh si, i funghi sono uno di quei cibi a cui non so proprio rinunciare.
Non importa la stagione, il tipo di funghi o la cottura… mettetemi davanti un piatto di funghi (o a base di funghi) e difficilmente riuscirò a non mangiarlo.

Al mercato c’erano dei meravigliosi cardoncelli che mi facevano l’occhiolino e non ho potuto fare a meno di comprarli! 😀 Ho preparato una teglia di dorati Cardoncelli al forno: un piatto veloce, saporito e dietetico.

cardoncelloIl cardoncello o  Pleurotus eryngii  è un fungo  della famiglia delle Pleurotaceae commestibile, molto ricercato ed apprezzato. E’ una specie nota fin dall’antichità, contiene diverse vitamine soprattutto del gruppo B, proteine facilmente digeribili e ricche di tutti gli amminoacidi necessari all’uomo, carboidrati, sali minerali essenziali e fibre… oltre ad essere ottimo nelle diete avendo solo 28 calorie per ogni 100 grammi.

L’aroma di “pasta di pane” e il sapore dolce sono eccellenti. Ottimo da mangiare in molteplici modi: crudo, cotto, arrostito, fritto, come contono o piatto unico.
Io ho deciso di cucinare questi funghi esaltandoli e ponendoli al centro della ricetta. E’ una ricetta che vi porterà via pochissimo tempo ed è indicata anche per gli amici vegetariani e vegani.
Sono ottimi da servire caldi come contorno insieme a della carne oppure come piatto unico dietetico.Le poche calorie sono date dal pangrattato e dai crostini che, volendo, si possono eliminare. Vediamo insieme come preparare questo piatto!

Funghi cardoncelli dorati al forno

Porzioni 4 persone
Tempo totale 25 min

Ingredienti

  • 300 grammi Funghi cardoncelli
  • 4-6 spicchi in camicia Aglio
  • 1/2 spicchi mazzetto Prezzemolo
  • 1 manciata Pangrattato
  • 1 manciata a commensale Crostini di pane abbrustoliti
  • Paprica affumicata
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pepe nero

Istruzioni

  • Pulite i funghi con una pezzuola leggermente bagnata e tagliando via l’eventuale terriccio sul gambo, evitate di lavarli sotto il getto dell’acqua perché si impregnerebbero di acqua.
  • Preparate un trito grossolano con la parte finale dei gambi, il prezzemolo ed il peperoncino (io ho usato quello secco ma potete usare anche quello fresco).
  • Disponete i funghi in una teglia in modo che siano distanti l’uno dall’altro e cospargete il trito precedentemente preparato.
  • Aggiungete gli spicchi di aglio in camicia, sale, pepe ed un filo d’olio.
  • Mettete in forno a 180° C per circa 5-10 minuti a secondo della dimensione dei funghi.
  • Trascorsi pochi minuti i funghi avranno perso l’acqua in eccesso, togliete la teglia dal forno e controllate la cottura.
  • Se i funghi vi sembrano mordibi e quasi cotti, spolverate il pangrattato e la paprika affumicata.
  • Aggiungete qualche cubetto di pane raffermo e rimettete in forno per altri 5 minuti o fino a quando non si saranno dorati in superficie.
Chef: Daniela Ceravolo
Portata: Contorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Close
Daniela Ceravolo © Copyright 2021. All rights reserved.
Close