Semifreddo tropicale

0 0

Directions

Il semifreddo è un delizioso dolce al cucchiaio. E’ una ricetta perfetta per un  dessert soprattutto durante la stagione calda. Ha una consistenza molto morbida e vellutata perché, a differenza del gelato, contiene pochissima acqua.

Le sue origini sono molto antiche: a Firenze, presso la famiglia dei Medici nella seconda metà del ‘500, un certo Bernardo Buontalenti (architetto, scultore e chimico) era incaricato di preparare feste e banchetti per intrattenere gli ospiti della famiglia dei Medici.

Partendo dalla ricetta del gelato (o meglio di qualcosa abbastanza simile a ciò che noi oggi consideriamo gelato), effettuando lavorazioni diverse, riuscì a creare un dessert nuovo e molto goloso.

zuccottoCreò lo zuccotto,  un semifreddo servito in un recipiente di metallo (simile all’elmo usato per la fanteria dell’epoca) che prevedeva un ripieno di ricotta dolcificata con miele e zucchero, arricchita con fichi secchi, canditi e mandorle tritate.

Nei decenni ci sono state tante modifiche alla ricetta fino ad arrivare alla ricetta moderna in cui lo zuccotto è rivestito di pan di spagna tagliato a fettine sottili e imbevuto di alchermes.

Di ricette per fare il semifreddo ne troverete a bizzeffe: con creme varie, uova, ingredienti da cuocere, meringa italiana o francese.
Insomma ognuno propone la sua versione.
Ammetto che di fronte a questa mole di informazioni mi sono sempre arresa all’idea che fosse troppo complesso e preferivo concentrarmi su altri dolci.
Anni fa, però, trovai una ricetta semplicissima che, ad una prima occhiata, pensai fosse troppo semplice da funzionare.

Ed invece… non fu cosi!

La mia ricetta è composta da tre ingredienti: Panna da montare (io uso quella senza lattosio), zucchero e un alimento a piacere per aromatizzare il semifreddo (caffè, frutta, cioccolato…).

Vediamo insieme come preparare la mia versione del semifreddo tropicale?

 Semifreddo_laforchettasullatlante

PROCEDIMENTO:

  • Pulite la frutta, tagliatela a cubetti e, un tipo alla volta, frullatela grossolanamente con il frullino ad immersione.
  • Setacciate la frutta frullata, aggiungete lo zucchero e il succo del pompelmo.
  • Mescolate tutto (dovranno essere 500 gr) e lasciate da parte.
  • Nel frattempo montate la panna e aggiungetela al composto facendo attenzione nel mescolare dal basso verso l’alto per non farla smontare.
  • Versate il composto ottenuto nelle ciotole monoporzione e fate raffreddare in congelatore almeno per 5 ore.
  • Toglietele 15 minuti prima di servire e gustate questo squisito morbido semifreddo tropicale!

 sorbetto-tropicale

 

(Visited 87 times, 1 visits today)
Semifreddo tropicale

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Cuisine:
Share

Daniela

previous
Mini pie ai carciofi
next
Bocconcini di maiale alla senape
Facebook Comments

Add Your Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.