Peperoncini piccanti ripieni alla calabrese

0 0

Directions

Da quando ho memoria, a casa mia c’è sempre stato un barattolo di peperoncini rotondi ripieni.
In realtà, ne ho tanti di ricordi legati a questo alimento: cassette piene di piccoli peperoncini rotondi di mille colori (dal giallo al rosso intenso, passando per sfumature violacee) e tante donne che con una laboriosa catena di montaggio svuotavano i peperoncini, li sbollentavano e, dopo aver preparato il ripieno, riempivano queste piccole bomboniere piccanti.

IMG_1325

Quando ho saputo che oggi sarebbe stata la giornata nazionale del peperoncino non ho potuto fare a meno di partecipare con questo contributo al calendario del cibo italiano, anche solo per la bontà di questi piccoli peperoncini che non tutti conoscono.

La loro preparazione richiede un po’ di tempo, perché bisogna svuotarli con attenzione, cercando di non rompere il peperoncino e privandolo di tutti i semi interni. Dopodiché si sbollentano in acqua e aceto, si lasciano asciugare e si riempono con una farcitura che varia da regione a regione.

Vediamo insieme come preparare i miei tanto amati peperoncini tondi ripieni?

IMG_1425

Ingredienti

  • 1 kg Peperoncini tondi piccanti
  • 300 grammi Tonno sott'olio Callipo
  • 300 grammi (dopo averle denocciolate) Olive verdi in salamoia
  • 200 grammi Pomodori secchi
  • Aceto di vino rosso
  • Acqua
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

PROCEDIMENTO:

  • Prima di cominciare, munitevi di guanti usa e getta in lattice, altrimenti rischierete di ustionarci visto che questa tipologia di peperoncino è molto piccante.
  • Eliminate il gambo e la calotta dei peperoni con l’aiuto di un coltello affilato, svuotandoli anche di tutto il contenuto e di tutti semi.
  • Dovete essere molti delicati: fate attenzione a non rovinarli tagliandoli o spaccando la polpa del peperoncino!
  • Una volta svuotati, sciacquateli mettendoli in una bacinella piena d’acqua fredda, in questo modo li pulirete e farete uscire eventuali semini rimasti.
  • Adagiateli in una pentola che riempirete, fino a coprire i peperoncini con un misto di acqua e aceto di vino rosso. Io uilizzo un bicchiere di acqua ogni due di aceto.
  • Quando il composto raggiungerà il bollore considerare un paio di minuti e levate i peperoncini, aiutandovi con una schiumarola… facenso sempre molta attenzione a non romperli.
  • Adagiateli capovolti (con l’apertura verso il basso) sopra un canovaccio pulito e lasciateli scolare una notte.

IMG_1339

  • Il giorno dopo prepariamo il ripieno: sgocciolate il tonno, denocciolate le olive e tuffate in acqua tiepida i pomodori secchi per farli ammorbidire.
  • Frullate tutto insieme molto grossolanamente (in origine si tagliava tutto a mano e si inserivano nel peperoncino lo stesso numero di pezzetti di ogni alimento, oggi preferisco fare una salsa molto grossolana per poter amalgamare meglio i sapori).

 

  • Riempire i peperoncini, con l’aiuto di un cucchiaino, mettendo il composto facendo attenzione a non riempirli troppo sennò il rischio è che, una volta messi nel barattolo con l’olio, la farcitura fuoriesca.
  • Adagiate i peperoncini in un piatto (o direttamente in un vasetto di vetro) e procedete nello stesso modo fino a che non li avrete riempiti tutti.
  • Con molta delicatezza riempite tutti i vasetti, senza premerli. Poi riempiteli con olio extravergine di oliva (in modo da coprire completamente tutti i peperoncini) e un pizzico di sale in superficie.

box per immagine in evidenza_

  • Adagiate sopra i coperchi: se ci saranno eventuali bolle d’aria, verranno a galla durante le ore successive.
  • Lasciateli riposare una notte e controllateli: probabilmente l’olio sarà calato (assorbito dai peperoncini), quindi rabboccatelo.
  • Chiudete i vasetti con i vostri peperoncini piccanti ripieni alla calabrese e riponeteli per almeno due settimane prima di poterli mangiare.
  • Durante l’inverno saranno perfetti sia come antipasto che come sfizio da mangiare tra una portata ed un’altra!

IMG_1433

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, vi invito a leggere il post ufficiale sulla giornata nazione del peperoncino di Elisabetta La Cerra (del blog In cucina con le mie amiche) per scoprire le origini di questo alimento e altre gustose ricette!

Alla prossima!

 

(Visited 1.448 times, 1 visits today)
Peperoncini piccanti ripieni alla calabrese

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • Gluten Free
  • Lactose Free
  • Spicy
Share

Daniela

previous
Involtini veloci di pesce spada affumicato
next
Crocette di fichi alla calabrese
Facebook Comments

Add Your Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.