Parmigiana di melanzane calabrese

0 0

Directions

Oggi parliamo di parmigiana di melanzane, un piatto che io amo!

Da quando ho memoria ricordo il profumo dei piatti a base di melanzana e l’immagine di mia mamma che spadella davanti ai fornelli per preparare cene “last minute” organizzate da mio padre. Casa mia è sempre stata un porto di mare e l’arrivo di ospiti è sempre stato “annunciato”, da mio padre, non più di un’ora prima del pasto!

Non ho mai visto mia madre darsi per vinta… in estate le è sempre bastato avere delle melanzane in casa per preparare una cena ricca e gustosa.

La parmigiana di melanzane è uno di quei piatti che sicuramente non sono last minute ma avendo un’ora di tempo posso svoltare una cena, io la preparo sempre come piatto unico perché è ricca e sostanziosa e preferisco fare il bis piuttosto che mangiare altro.

E’ difficile risalire alle origini della parmigiana, forse deriva dal “parmigiano” o significa “cucinare alla maniera dei parmigiani” (cioè cucinare delle verdure a strati), se volete approfondire l’argomento vi consiglio di leggere il post ufficiale sulla giornata della parmigiana di melanzane che cade proprio oggi, secondo il calendario del cibo italiano.

Filomena Patitucci (del blog Io cucino cosi), ambasciatrice della giornata, ci racconterà le varie ipotesi riguardo le origini di questo piatto e le varianti che si trovano in giro per l’Italia.

Io vi mostro come si fa a casa mia:

Ingredienti

  • 1 kg Melanzane nere tonde
  • 1 Lt Passata di pomodoro (meglio se fresca)
  • 400 gr Provola o provolone
  • 300 gr Prosciutto cotto
  • Sale fino
  • Sale grosso
  • Olio extravergine d'oliva
  • Basilico

PROCEDIMENTO:

  • Lavate le melanzane, eliminate le estremità, tagliatele a fette sottili spesse circa 4-5mm.
  • Disponetele a strati in uno scolapasta e ricoprite ogni strato con del sale grosso, sistemando un peso sopra le melanzane per farle spurgare dall’acqua di vegetazione. Lasciatele riposare per circa un’ora.
  • In una pentola grande preparate un sugo di pomodoro molto fresco: passata di pomodoro (se fresca ancora meglio), saltate e aggiungete qualche foglia di basilico fresco.
  • Fate cuocere per mezz’ora circa facendo asciugare il sugo quasi completamente.
  • Trascorsa un’ora, sciacquate le melanzane sotto acqua corrente e tamponatele con un canovaccio.
  • Friggete le melanzane in abbondante olio extravergine d’oliva fino a quando saranno dorate.
  • Una volta fritte asciugatele con carta assorbente e riponetele da parte.
  • Tagliate la provola a fettine sottili (potete anche grattugiarla) e mettete da parte insieme alle fette di prosciutto cotto.
  • Iniziate a comporre la parmigiana: versate sul fondo della teglia un po’ di salsa di pomodoro, poi create uno strato di melanzane.
  • Ricoprite le melanzane con  sugo, poi farcite con la provola, il prosciutto ed un po’ di basilico, proseguite con altri strati simili fino a terminare tutti gli ingredienti. Finite con uno strato di melanzane e pomodoro.
  • Cuocete in forno a 200° per circa 3/40 minuti. Regolatevi in base agli ingredienti che avete usato, la parmigiana dovrà risultare ben asciutta. Ma attenzione a non bruciarla!
  • Togliete dal forno, fate riposare per almeno 10-15 minuti,  servitela quando sarà tiepida e ferma.
    Guarnite con basilico fresco!

box per immagine in evidenza

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, vi aspetto per la prossima!
Buon appetito

 

(Visited 819 times, 1 visits today)
Parmigiana di melanzane calabrese

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • Lactose Free
Share

Daniela

previous
Scialatielli con leccia stella
next
Torretta di melanzana
Facebook Comments

Add Your Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.