Involtini saporiti al profumo di limone e salvia

0 0

Directions

Quella degli involtini di carne è una storia strana: in quasi tutte le regioni d’Italia se ne trova una ricetta diversa, con un diverso nome… ma risalire a quale ricetta sia nata prima o come questo piatto sia diventato popolare in Italia è stato difficile.

Ma oggi è la giornata nazionale degli involtini di carne… e sicuramente Valentina de Felice, ambasciatrice della giornata per il calendario del cibo italiano ce ne parlerà in maniera approfondita.

Il mio contributo per questa giornata è un involtino molto semplice e profumato, ovviamente senza lattosio (ormai l’avete capito che da queste parti il lattosio è praticamente abolito, no?) ma con un ripieno di prosciutto cotto leggermente affumicato, salvia e limone.

Vediamo insieme come preparare questi involtini?

Ingredienti

  • 400 grammi Fettine di noce di vitello (o carpaccio)
  • 200 grammi Prosciutto cotto leggermente affumicato
  • 2 limoni
  • Salvia
  • Pangrattato
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale

IMG_8669

PROCEDIMENTO:

  • Condite il pangrattato con limone grattugiato, salvia triturata grossolanamente e sale.
  • Battare le fettine di vitello, tra due fogli di carta da forno, in modo da farle diventare sottili.
  • Condite ogni fettina di vitello con poco olio e spolverate con il pangrattato condito.
  • Ponete una fetta di prosciutto su ogni fettina di vitello e poi aggiungere ulteriore pangrattato.

IMG_8676

  • Arrotolare in modo che la parte finale sia sul fondo dell’involtino.
  • Versare poco olio in una teglia da forno e spolverare con il pangrattato.
  • Nel frattempo far scaldare una padella antiaderente con pochissimo olio e 4-5 foglie di salvia.
  • Rosolare gli involtini per pochi secondi, giusto il tempo per sigillare i succhi e farli dorare.
  • Man mano che iniziano a dorare metteteli nella teglia da forno, infine aggiungete altre foglie di salvia fresca e una grattugiata di limone.
  • Condite con sale e poco olio extravergine d’oliva e una spolverata di pangrattato.
  • Cuocete in forno a 180° per 10/15 minuti o fin quando non si sarà formata una bella crosticina.

Che ne dite? A casa mia sono stati fatti fuori in pochi minuti! Potete mangiarli anche come piatto unico con accanto una bella insalata, oppure delle verdure grigliate.
Io ho deciso di servirli semplicemente con delle foglie di salvia fresca ed una spolverata di limone grattugiato, una vera delizia!

IMG_8720

Spero che la ricetta vi si piaciuta, alla prossima!

(Visited 160 times, 1 visits today)
Involtini saporiti al profumo di limone e salvia

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • Lactose Free
Cuisine:
Share

Daniela

previous
Le ricette della tradizione calabrese: Zippuleria
next
Ciliegino di Pachino con cuore di spuma di baccalà su acqua di peperone
Facebook Comments

2 Comments Hide Comments

Add Your Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.