Polpo con salsa verde all’aroma d’arancia

0 0

Directions

Ci sono dei cibi che ricordano casa, ricordano l’infanzia e se chiudi gli occhi riesci a sentirne ancora il profumo, l’odore ed anche il suono: una arancia appena raccolta, un pomodoro maturato sotto il sole caldo della Calabria o lo sfrigolio del ragù di mamma la domenica mattina.
Una delle cose che più mi lega alla mia terra è, però, il pesce… anche se la Calabria – o almeno la mia zona- non è terra di marinai… a dispetto di tutto ciò che si crede.
Siamo pastori, coltivatori e solo dopo “consumatori di pesce”… ma questa è una storia lunga che un giorno vi racconterò.
Uno dei miei ricordi di infanzia è, però, legato al polpo… o meglio ai polpi di scoglio che si trovano molto facilmente e che venivano portati a casa in modo trionfante da mio zio e che venivano, quasi sempre, trasformati in sontuose insalate con patate, pomodori e cipolle fresche.

Per questo motivo il polpo è una di quelle cose che non mancherà mai nella mia cucina!

img_2042

Il piatto di cui vi parlo oggi è una ricetta semplice e particolare allo stesso tempo… che ho sperimentato qualche giorno fa ricordando vagamente una ricetta letta mesi e mesi fa. Se qualcuno dovesse esserne l’ideatore vi prego di segnalarmelo, io a volte leggo ricette e le ricordo dopo mesi (o ricordo dei particolari) e poi non riesco a ricordarne le origini.

Il segreto di questo polpo molto colorato è una salsa verde leggerissima (sedano, prezzemolo, carota, aceto balsamico, olio e sale) ed un’acqua di pomodoro aromatizzata con il succo d’arancia.

Lo so, starete già pensando che è difficile, che tutti questi alimenti non si mischieranno bene tra loro e che l’idea del pomodoro e l’arancia non vi attira. Ma fidatevi di me… provatelo!

box-per-immagine-in-evidenza

 

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, a me è piaciuto sia prepararla che mangiarla.

Ma col polpo si possono preparare innumerevoli ricette, correte a leggere il post ufficiale  di Claudio Aloisio (del blog “La cucina di Claudio“) per il calendario del cibo italiano AIFB.

Alla prossima ricetta!

img_2112

(Visited 77 times, 1 visits today)
Polpo con salsa verde all’aroma d’arancia

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

Adjust Servings:
1 Kg Polpo verace
3 foglie Alloro
2 Carota
3 coste Sedano
20 foglie + gambi per brodo Prezzemolo
200 grammi Pomodori rossi ramati
2 Arancia succo
2/3 cubetti a persona Pane raffermo a lievitazione naturale
Olio extravergine d'oliva
Aceto balsamico
Sale

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Features:
  • Gluten Free
  • Lactose Free
  • Pesce
Cuisine:

Ingredients

Share

Steps

1
Done

Lavate bene il polpo, nel frattempo fate bollire una pentola d’acqua con sedano, carota, prezzemolo e 1/2 pomodoro.
Al momento del bollore tenete il polpo dalla testa ed immergete solo i tentacoli per qualche secondo, poi toglietelo dall’acqua.
Ripetete l’operazione fin quando i tentacoli non saranno ben arricciati.
Fate cuocere per 15 minuti a fuoco alto, poi spegnete la fiamma e lasciate con il coperchio fino al raffreddamento dell’acqua.

2
Done

Il tempo di raffreddamento dell’acqua sarà esattamente il tempo necessario al polpo per arrivare a cottura perfetta.
Scolate il polpo, trasferitelo in una ciotola chiusa (con coperchio o pellicola) e fate raffreddare in frigo

3
Done

Nel frattempo preparate la salsa verde: mescolate, con il frullatore a immersione, l’olio, l’aceto balsamico, 1/2 bicchiere di acqua fredda, il prezzemolo, il sedano e la carota fino a ottenere un composto abbastanza fine.
Assaggiate, salate e mettete da parte.

4
Done

Preparate anche la salsa all’arancia: con uno schiacciapatate passate i pomodori raccogliendo il succo in un contenitore (se volete eliminare i semi filtratelo prima di usarlo), aggiungete il succo di 1 arancia, l’olio e un pizzico di sale.

5
Done

Tagliate il polpo facendo attenzione a non rompere i tentacoli e le pelle.
Impiattate distribuendo nei piatti un cucchiaio di salsa verde, i tentacoli di polpo e 2/3 cubetti di pane raffermo.
Bagnate con il succo d’arancia e pomodoro.

Daniela

previous
Gnocchi di patata viola con gamberi in olio cottura
next
Filetto ai funghi porcini con salsa di pera volpina
Facebook Comments

2 Comments Hide Comments

Add Your Comment